Catalogo
03. Il senso delle cose - Bononia University Press
Collana
DiSCi - Studi antropologici, Dipartimento di Storia Culture Civiltà - DiSCi
03. Il senso delle cose
Materialità ed estetica nell'arte mesoamericana
Pareti dipinte, asce di giada levigata, mosaici di turchese e di piume, lame di ossidiana e manoscritti pittorici componevano quell’universo lontano che chiamiamo arte mesoamericana. Muovendo da una concezione antropologica dell’estetica come “socializzazione dei sensi” – e cioè come un processo di significazione e di valorizzazione dell’esperienza sensibile – il presente volume esplora il senso attribuito alle proprietà materiali di alcuni manufatti artistici mesoamericani. La lucidità della giada, l’iridescenza delle piume e la brillantezza delle pagine dei manoscritti erano infatti percepite nell’antica Mesoamerica come espressioni di una vitalità interna alle cose stesse, di una forza che le rendeva veri e propri attori sociali. Dopo la conquista spagnola, la vita sociale delle cose mesoamericane è proseguita nel loro transitare attraverso “camere delle meraviglie” e collezioni musea
25,00
Formato
170 × 240 mm
Pagine
224
Confezione
Brossura
Lingua
Italiano
ISBN
9788869232725
ISBN online
9788869235412