Open Access
ArchAlp n. 07 2021 - Bologna University Press
Rivista
Archalp, Architettura e Urbanistica
ArchAlp n. 07 2021
a cura di Antonio De Rossi, Roberto Dini, Eleonora Gabbarini, Matteo Tempestini
Vai al sito della rivista
Possiamo definire l’architettura alpina storica come una sorta di corpo vivente, dove alla materialità delle pietre, dei manufatti, dei paesaggi costruiti vengono a intrecciarsi le continue interpretazioni ed esegesi operate dalle contemporaneità nel darsi del fluire temporale. Concettualizzare l’architettura storica di montagna ha significato e significa quindi, dal Settecento fino ad oggi, definire non soltanto il senso di quel patrimonio vivente, ma le valenze e i modi del progetto architettonico in ambiente alpino. Da qui il valore strategico e ogni volta fondativo del ritornare incessantemente su questo tema.

We may describe historical Alpine architecture as a living body where the continuous interpretations and exegeses of modernity are intertwined with the materiality of stones, artifacts and built landscapes. Since the eighteenth century until today, the conceptualizatio
28,00
50,00
Disciplina
Architettura e Urbanistica
Argomento
Architettura
Formato
200 × 280 mm
Anno
2021
Lingua
Italiano/Inglese/Francese
ISBN
9788869239724
ISBN online
9788869239731