Catalogo
Il codice veronese in trasparenza - Bononia University Press
Collana
Seminario giuridico della Università di Bologna, Dipartimento di Scienze giuridiche - DSG
Il codice veronese in trasparenza
Genesi e formazione del testo delle Istituzioni di Gaio
di Filippo Briguglio
Nel piano programmatico finalizzato a una nuova lettura del Codice Veronese, questo volume mira soprattutto a fare luce sull’iter diacronico di formazione del testo delle Institutiones di Gaio. Tale esame è volto a conoscere, al livello editoriale, quale impiego fu fatto, dai primi trascrittori, dei vari testimoni utili alla constitutio textus dell’opera gaiana e di comprendere meglio le ragioni di certe letture del Manoscritto Veronese. L’autore indaga sulla fase per così dire genetica del testo gaiano che ricopre un lasso di tempo di oltre sessant’anni, a partire dalla riscoperta del palinsesto, avvenuta, in un milieu culturale caratterizzato dalla più accesa e competitiva Palimpsestforschung, nel settembre del 1816. Questo periodo è contraddistinto da vari momenti di grande rilievo che sono fra loro concatenati: la prima trascrizione veronese del Codex del 1817, la frenetica opera di
35,00
Disciplina
Giurisprudenza
Argomento
Storia del diritto
Formato
170 × 240 mm
Pagine
338
Anno
2012
Confezione
Brossura
Lingua
Italiano
ISBN
9788873957829