Catalogo
Tracce armene nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in altre biblioteche d'Italia - Bononia University Press
Letteratura e linguistica
Bologna ed Emilia-Romagna, Geografia, Lingue, Letterature e Culture moderne, Storia, Università
Tracce armene nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in altre biblioteche d'Italia
Cartografia, manoscritti e libri a stampa
di Anna Sirinian, a cura di Paolo Tinti
Partendo dalla monumentale Mappa armena del conte bolognese Luigi Ferdinando Marsili (Costantinopoli, 1691), recentemente al centro di una serie di iniziative legate alla sua conservazione e valorizzazione, il volume propone un itinerario attraverso questa e altre «meraviglie» armene custodite nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in varie biblioteche italiane. Lo sguardo nel contempo si allarga a considerare gli stretti contatti tra il popolo armeno e l’Italia documentati dalle numerose edizioni a stampa armene che dal Cinquecento all’Ottocento hanno visto la luce nel nostro Paese.

Anna Sirinian insegna Cultura e lingua armena all’Università di Bologna. Le sue ricerche riguardano la letteratura armena antica e medievale, i manoscritti armeni e la storia della presenza armena in Italia. È membro di diverse
40,00
Disciplina
Letteratura e linguistica
Argomento
Bologna ed Emilia-Romagna, Geografia, Lingue, Letterature e Culture moderne, Storia, Università
Formato
170 × 240 mm
Pagine
320
Anno
2020
Confezione
Brossura
Lingua
Italiano/Inglese/Francese
ISBN
9788869234972