Catalogo
Tracce armene nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in altre biblioteche d'Italia - Bononia University Press
Letteratura e linguistica
Bologna ed Emilia-Romagna, Geografia, Lingue, Letterature e Culture moderne, Storia, Università
Tracce armene nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in altre biblioteche d'Italia
Cartografia, manoscritti e libri a stampa
a cura di Anna Sirinian, Paolo Tinti
Partendo dalla monumentale Mappa armena del conte bolognese Luigi Ferdinando Marsili (Costantinopoli, 1691), recentemente al centro di una serie di iniziative legate alla sua conservazione e valorizzazione, il volume propone un itinerario attraverso questa e altre «meraviglie» armene custodite nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in varie biblioteche italiane. Lo sguardo nel contempo si allarga a considerare gli stretti contatti tra il popolo armeno e l’Italia documentati dalle numerose edizioni a stampa armene che dal Cinquecento all’Ottocento hanno visto la luce nel nostro Paese.

Anna Sirinian insegna Cultura e lingua armena all’Università di Bologna. Le sue ricerche riguardano la letteratura armena antica e medievale, i manoscritti armeni e la storia della presenza armena in Italia. È membro di diverse
40,00
Disciplina
Letteratura e linguistica
Argomento
Bologna ed Emilia-Romagna, Geografia, Lingue, Letterature e Culture moderne, Storia, Università
Formato
170 × 240 mm
Pagine
320
Anno
2020
Confezione
Brossura
Lingua
Italiano/Inglese/Francese
ISBN
9788869234972